Neighbours. Storia di un assassinio

Neighbours. Storia di un assassinio

Produttore: Fila 37
SKU: 9788899235024
Disponibile
€14,00 €13,30
Descrizione

Autore: Lília Momplé
Chi non sa da dove viene non sa dove si trova né dove andare. A partire da fatti realmente accaduti, LíliaMomplé descrive “ciò che accade aMaputo in tre case, dalle sette di sera di un giorno di maggio del 1985, fino alle 8 della mattina seguente”. Durante questa notte, si creano e si sciolgono fragili legami tra gli inquilini di tre appartamenti diversi: una giovane famiglia, una donna che aspetta il marito infedele e un gruppo di uomini riuniti per preparare il piano criminale che sta per mettere in atto… quale il movente che si nasconde dietro la cospirazione assassina? L’odio per la popolazione nera, la vendetta personaleo la semplice ricerca di denaro facile? Il racconto delle vicende, basate su fatti realmente accaduti, è un pretesto per condurre il lettore attraverso molteplici digressioni, offrendogli il quadro complesso che evoca la storia mozambicana, dalla colonizzazione portoghese alle perniciose intrusioni della razzista Africa del Sud, passando per l’insicurezza e la corruzione che regnava in Mozambico durante il periodo post indipendenza.

Titolo Neighbours. Storia di un assassinio
Produttore Fila 37
Tipo Copertina flessibile
ISBN 9788899235024

Autore: Lília Momplé
Chi non sa da dove viene non sa dove si trova né dove andare. A partire da fatti realmente accaduti, LíliaMomplé descrive “ciò che accade aMaputo in tre case, dalle sette di sera di un giorno di maggio del 1985, fino alle 8 della mattina seguente”. Durante questa notte, si creano e si sciolgono fragili legami tra gli inquilini di tre appartamenti diversi: una giovane famiglia, una donna che aspetta il marito infedele e un gruppo di uomini riuniti per preparare il piano criminale che sta per mettere in atto… quale il movente che si nasconde dietro la cospirazione assassina? L’odio per la popolazione nera, la vendetta personaleo la semplice ricerca di denaro facile? Il racconto delle vicende, basate su fatti realmente accaduti, è un pretesto per condurre il lettore attraverso molteplici digressioni, offrendogli il quadro complesso che evoca la storia mozambicana, dalla colonizzazione portoghese alle perniciose intrusioni della razzista Africa del Sud, passando per l’insicurezza e la corruzione che regnava in Mozambico durante il periodo post indipendenza.

  • Pagine: 160
  • Collana: Fila 37
  • Data Pubblicazione: 30 novembre 2015
  • Edizione: 1 edizione
  • Lingua: Italiano
  • Peso: 358 gr.

Sponsors