Chissà come era il mondo prima d'essere rotondo. Massime e aforismi

Chissà come era il mondo prima d'essere rotondo. Massime e aforismi

Produttore: Il Ponte Vecchio
SKU: 9788865415535
Non Disponibile
€12,00 €11,40
Descrizione

Autore: Egidio Arlotti
L'aforisma ha goduto e gode di un straordinaria fortuna, tanto che ha spinto traduttori e scrittori a ricavare dai testi di grandi autori, e per esempio Oscar Wilde, massime e aforismi le cui raccolte godono ancora di un grande successo attraverso generazioni di lettori: una fortuna che si spiega perché il "genere" rivela perle di saggezza, scava nelle contraddizioni umane spesso con intenti moralistici, concentra in un arco brevissimo distillati di verità; è, in conclusione, un condensato di sapienza filosofica e di perizia letteraria, e spesso di raffinatissime ironie e di feroci sarcasmi. Egidio Arlotti ce ne dà un esempio "attuale", stendendo una lunga sequenza di detti, riflessioni, scoperte sue proprie, ove concentra una lunga esperienza di vita. Con una naturale disposizione all'ironia e al sarcasmo e con l'acuta intelligenza di chi sa cogliere in modi fulminanti le contraddizioni del vivere, l'aforista contemporaneo ci offre un'immagine divertente e pensosa degli uomini all'apertura del millennio, raccontandoci in pagine brillanti e gustose la vita e la morte, l'universo e l'amore, e le infinite commedie del vivere.

Titolo Chissà come era il mondo prima d'essere rotondo. Massime e aforismi
Produttore Il Ponte Vecchio
Tipo Copertina rigida
ISBN 9788865415535

Autore: Egidio Arlotti
L'aforisma ha goduto e gode di un straordinaria fortuna, tanto che ha spinto traduttori e scrittori a ricavare dai testi di grandi autori, e per esempio Oscar Wilde, massime e aforismi le cui raccolte godono ancora di un grande successo attraverso generazioni di lettori: una fortuna che si spiega perché il "genere" rivela perle di saggezza, scava nelle contraddizioni umane spesso con intenti moralistici, concentra in un arco brevissimo distillati di verità; è, in conclusione, un condensato di sapienza filosofica e di perizia letteraria, e spesso di raffinatissime ironie e di feroci sarcasmi. Egidio Arlotti ce ne dà un esempio "attuale", stendendo una lunga sequenza di detti, riflessioni, scoperte sue proprie, ove concentra una lunga esperienza di vita. Con una naturale disposizione all'ironia e al sarcasmo e con l'acuta intelligenza di chi sa cogliere in modi fulminanti le contraddizioni del vivere, l'aforista contemporaneo ci offre un'immagine divertente e pensosa degli uomini all'apertura del millennio, raccontandoci in pagine brillanti e gustose la vita e la morte, l'universo e l'amore, e le infinite commedie del vivere.

  • Pagine: 136
  • Collana: Cammei
  • Data Pubblicazione: 1 gennaio 2016
  • Lingua: Italiano
  • Peso: 717 gr.

Sponsors