Wang Shu e la nuova architettura cinese

Wang Shu e la nuova architettura cinese

Produttore: Phasar Edizioni
SKU: 9788863582994
Disponibile
€30,00 €28,50
Descrizione

Autore: Flavio Levi
Wang Shu è il primo architetto cinese che riceve il prestigioso premio Pritzker grazie all'originalità delle sue opere. Il libro descrive con cura l'intera sua opera dal 1990 all'inizio del 2014 e la inserisce nel contesto dell'avanguardia degli architetti regionalisti cinesi. Il testo evidenzia le profonde radici culturali di Wang Shu nei valori visivi della pittura Song e dei giardini di Suzhou, ma anche le contaminazioni stilistiche assimilate dai maestri del modernismo e da alcuni dei più recenti architetti occidentali. La personalità di Wang Shu è intrigante poiché, oltre a un'estetica innovativa, egli promuove un'architettura sostenibile a misura d'uomo e cerca delle alternative urbanistiche alla metropoli di soli grattacieli. Nei lavori di Wang Shu e di sua moglie Lu Wenyu viene data nuova vita al passato. Essi pongono al centro della loro ricerca la questione della corretta relazione tra passato e presente, tema attuale non solo in Cina ma in tutti i paesi in rapida trasformazione. Flavio Levi ha scritto numerosi saggi e articoli. Dal 2000 si dedica alla storia e all'analisi dell'architettura moderna occidentale del XIX e del XX secolo e di quella antica orientale.

Titolo Wang Shu e la nuova architettura cinese
Produttore Phasar Edizioni
Tipo Copertina flessibile
ISBN 9788863582994

Autore: Flavio Levi
Wang Shu è il primo architetto cinese che riceve il prestigioso premio Pritzker grazie all'originalità delle sue opere. Il libro descrive con cura l'intera sua opera dal 1990 all'inizio del 2014 e la inserisce nel contesto dell'avanguardia degli architetti regionalisti cinesi. Il testo evidenzia le profonde radici culturali di Wang Shu nei valori visivi della pittura Song e dei giardini di Suzhou, ma anche le contaminazioni stilistiche assimilate dai maestri del modernismo e da alcuni dei più recenti architetti occidentali. La personalità di Wang Shu è intrigante poiché, oltre a un'estetica innovativa, egli promuove un'architettura sostenibile a misura d'uomo e cerca delle alternative urbanistiche alla metropoli di soli grattacieli. Nei lavori di Wang Shu e di sua moglie Lu Wenyu viene data nuova vita al passato. Essi pongono al centro della loro ricerca la questione della corretta relazione tra passato e presente, tema attuale non solo in Cina ma in tutti i paesi in rapida trasformazione. Flavio Levi ha scritto numerosi saggi e articoli. Dal 2000 si dedica alla storia e all'analisi dell'architettura moderna occidentale del XIX e del XX secolo e di quella antica orientale.

  • Pagine: 200
  • Collana: Phasar Edizioni
  • Data Pubblicazione: 16 aprile 2015
  • Lingua: Italiano
  • Peso: 599 gr.

Sponsors