Dal corpo assediato alle macerie della memoria. La poesia di Jolanda Insana

Dal corpo assediato alle macerie della memoria. La poesia di Jolanda Insana

Produttore: Carabba
SKU: 9788863445244
Disponibile
€15,00 €14,25
Descrizione

Autore: Emanuele Broccio
Il libro illumina uno dei percorsi poetici più affascinanti e carismatici della contemporaneità per assegnare a Jolanda Insana il posto che le spetta all'interno del panorama lirico italiano. Emanuele Broccio rilegge in prospettiva diacronica l'itinerario creativo della poetessa, individuandone i maggiori nuclei tematici. Questione della lingua e metapoetica, misoginia e discriminazione femminile, omologazione culturale e frattura tra lingua e dialetto mostrano come per Insana si possa parlare di linea siciliana, ma tracciata per contrasto e antitesi, affermando altri valori rispetto ai suoi predecessori, grazie anche ad un dialogo fitto e costante con temi e forme delle più eterogenee tradizioni letterarie dall'antichità al presente. Il volume pone così in risalto come cifra più significativa della scrittrice siciliana la sua capacità di spaziare e correre nel tempo, di gestire tematiche, scelte formali, codici e registri linguistici diversi, all'interno di uno stile sempre originale, l'unicità di una voce che ha lo spessore della virtù portentosa ed eccezionale.

Titolo Dal corpo assediato alle macerie della memoria. La poesia di Jolanda Insana
Produttore Carabba
Tipo Copertina flessibile
ISBN 9788863445244

Autore: Emanuele Broccio
Il libro illumina uno dei percorsi poetici più affascinanti e carismatici della contemporaneità per assegnare a Jolanda Insana il posto che le spetta all'interno del panorama lirico italiano. Emanuele Broccio rilegge in prospettiva diacronica l'itinerario creativo della poetessa, individuandone i maggiori nuclei tematici. Questione della lingua e metapoetica, misoginia e discriminazione femminile, omologazione culturale e frattura tra lingua e dialetto mostrano come per Insana si possa parlare di linea siciliana, ma tracciata per contrasto e antitesi, affermando altri valori rispetto ai suoi predecessori, grazie anche ad un dialogo fitto e costante con temi e forme delle più eterogenee tradizioni letterarie dall'antichità al presente. Il volume pone così in risalto come cifra più significativa della scrittrice siciliana la sua capacità di spaziare e correre nel tempo, di gestire tematiche, scelte formali, codici e registri linguistici diversi, all'interno di uno stile sempre originale, l'unicità di una voce che ha lo spessore della virtù portentosa ed eccezionale.

  • Pagine: 170
  • Collana: Universale Carabba
  • Data Pubblicazione: 23 marzo 2018
  • Lingua: Italiano
  • Peso: 322 gr.

Sponsors