I Giovanniti. La storia dei cavalieri di Malta

I Giovanniti. La storia dei cavalieri di Malta

Produttore: Bonfirraro
SKU: 9788862721141
Disponibile
€25,00 €23,75
Descrizione

Autore: Frans Sammut
Un libro nel quale si parla di uno dei più importanti e valorosi ordini cavallereschi della cristianità: i Cavalieri di Malta, noti anche come i Giovanniti. Frans Sammut, scrittore maltese scomparso nel 2011, narra le vicende dell'Ordine Ospedaliero di San Giovanni dalle sue origini, nel Regno Latino di Gerusalemme, fino ai giorni nostri quando ha preso la forma del Sovrano Militare Ordine di Malta. Sammut descrive le gesta dell'Ordine in Terrasanta e Cipro e più tardi a Rodi, l'isola che dista pochissimi chilometri dal potente nemico ottomano, quasi fosse nelle sue fauci. Narra dell'insediamento dell'Ordine sull'Isola di Malta e racconta dell'assedio (ed eroica resistenza) del 1565, del quale Voltaire dichiarò che niente al mondo è più conosciuto. La storia continua con la trasformazione di Malta in un principato del Mediterraneo arrivando al momento della presa dell'Isola da parte di Napoleone Bonaparte e il successivo peregrinare dei Cavalieri, passando persino per la Russia dello zar, fino all'approdo a Palazzo Malta, a Roma.

Titolo I Giovanniti. La storia dei cavalieri di Malta
Produttore Bonfirraro
Tipo Copertina flessibile
ISBN 9788862721141

Autore: Frans Sammut
Un libro nel quale si parla di uno dei più importanti e valorosi ordini cavallereschi della cristianità: i Cavalieri di Malta, noti anche come i Giovanniti. Frans Sammut, scrittore maltese scomparso nel 2011, narra le vicende dell'Ordine Ospedaliero di San Giovanni dalle sue origini, nel Regno Latino di Gerusalemme, fino ai giorni nostri quando ha preso la forma del Sovrano Militare Ordine di Malta. Sammut descrive le gesta dell'Ordine in Terrasanta e Cipro e più tardi a Rodi, l'isola che dista pochissimi chilometri dal potente nemico ottomano, quasi fosse nelle sue fauci. Narra dell'insediamento dell'Ordine sull'Isola di Malta e racconta dell'assedio (ed eroica resistenza) del 1565, del quale Voltaire dichiarò che niente al mondo è più conosciuto. La storia continua con la trasformazione di Malta in un principato del Mediterraneo arrivando al momento della presa dell'Isola da parte di Napoleone Bonaparte e il successivo peregrinare dei Cavalieri, passando persino per la Russia dello zar, fino all'approdo a Palazzo Malta, a Roma.

  • Pagine: 256
  • Collana: Bonfirraro
  • Data Pubblicazione: 29 ottobre 2015
  • Edizione: Prima edizione edizione
  • Lingua: Italiano
  • Peso: 581 gr.

Sponsors