Ricordi di un ufficiale. Gli anni Trenta di mio padre (1928-1939)

Ricordi di un ufficiale. Gli anni Trenta di mio padre (1928-1939)

Produttore: Ali&No
SKU: 9788862541961
Disponibile
€15,00 €14,25
Descrizione

Autore: Giustina Chierici
A 80 anni compiuti l’autrice ha iniziato a ripercorre con la memoria un decennio fondamentale per la storia del Novecento italiano, gli anni Trenta che precedono lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale. Un periodo lontano che Giustina racconta in prima persona come in un diario, fissando date, circostanze, persone, luoghi che hanno segnato la sua infanzia ma anche la storia italiana, che viene qui osservata con gli occhi disincantati di una bambina e raccontata per frammenti di vissuto personale. Il ricordo, quando si fa più nitido, riporta in vita un universo semplice fatto di incontri e affettività in cui i personaggi che lo popolano, pur reali, sembrano quasi usciti dalle fiabe (la Giovina, i Trusgnacchini, il signor Cazzafura, Papila dai dollari). Nelle città di Gorizia, Poggio renatico, Tolmino, Rodi, luoghi importanti per la storia d’Italia, si materializzano tutti i personaggi e gli affetti di Giustina legati ai numerosi viaggi compiuti dalla famiglia per i trasferimenti del padre Policarpo, ufficiale degli Alpini, l’indimenticabile babbo al quale è dedicato questo libro.

Titolo Ricordi di un ufficiale. Gli anni Trenta di mio padre (1928-1939)
Produttore Ali&No
Tipo Copertina flessibile
ISBN 9788862541961

Autore: Giustina Chierici
A 80 anni compiuti l’autrice ha iniziato a ripercorre con la memoria un decennio fondamentale per la storia del Novecento italiano, gli anni Trenta che precedono lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale. Un periodo lontano che Giustina racconta in prima persona come in un diario, fissando date, circostanze, persone, luoghi che hanno segnato la sua infanzia ma anche la storia italiana, che viene qui osservata con gli occhi disincantati di una bambina e raccontata per frammenti di vissuto personale. Il ricordo, quando si fa più nitido, riporta in vita un universo semplice fatto di incontri e affettività in cui i personaggi che lo popolano, pur reali, sembrano quasi usciti dalle fiabe (la Giovina, i Trusgnacchini, il signor Cazzafura, Papila dai dollari). Nelle città di Gorizia, Poggio renatico, Tolmino, Rodi, luoghi importanti per la storia d’Italia, si materializzano tutti i personaggi e gli affetti di Giustina legati ai numerosi viaggi compiuti dalla famiglia per i trasferimenti del padre Policarpo, ufficiale degli Alpini, l’indimenticabile babbo al quale è dedicato questo libro.

  • Pagine: 66
  • Collana: Sguardi sul passato
  • Data Pubblicazione: 29 maggio 2017
  • Edizione: 1 edizione
  • Lingua: Italiano
  • Peso: 81 gr.

Sponsors